Scintilla: Uomo

Scientificamente, l’uomo è davvero polvere di stelle, in quanto quasi tutti gli atomi pesanti dell’universo sono frutto della fusione nucleare avvenuta nel cuore degli astri. Ogni uomo è vissuto in una stella ed è per questo che quando contempla il cielo stellato (cosa che purtroppo si può fare di rado) si sente attirato da quei punti di luce che brillano ad anni luce di distanza.

Per quanto sia bella questa idea, però, l’uomo è molto di più di una semplice stella, perché è dotato della macchina più complessa dell’intero universo: il cervello. La nostra mente viaggia sulle connessioni elettriche di circa 100 miliardi di neuroni. La nostra galassia contiene approssimativamente 200 miliardi di stelle, quindi, prima eravamo stelle, ma ora siamo galassie. Chissà in futuro, che cosa diventeremo.

Altre scintille

Scarpe